territori di competenza

Competenze territoriali – In data 7 maggio 2021 si è riunita la Commissione Regionale Sentieri e Cartografia/Sosec CAI Lazio per discutere e deliberare in merito ad un Ordine del Giorno, nel quale, al punto 5° è stata posta l’approvazione delle competenze territoriali alle 19 Sezioni CAI del Lazio. A detta convocazione è stato allegato un link nel quale sono riportati gli elaborati cartografici territoriali.

Aldo Mancini – Presidente della CRSC, relaziona dicendo che è stato realizzato un grande lavoro per l’assegnazione delle competenze territoriali alle Sezioni ai sensi dell’Art. 39 punto 2 del Regolamento Generale.

In quattro casi, si è dovuto addivenire a degli incontri preliminari per dirimere una sorta di contenzioso tra le Sezioni che rivendicavano le stesse competenze territoriali sui medesimi territori comunali e precisamente: Esperia e Latina, Alatri e Frosinone, Palestrina e Tivoli, Antrodoco e Rieti.

Gran parte di questo lavoro è stato a carico di Marco Laracca – Consulente Esterno per dirimere le competenze territoriali e Vincenzo Lattanzi – Componente CRSC e Tecnico Cartografo Area Romana e Reatino. Lo stesso Mancini fa presente che le Sezioni possono operare sulla rete sentieristica che non è di competenza del proprio territorio, grazie ad accordi tra le Sezioni limitrofe ed anche altrove.

Si susseguono alcuni interventi che mettono in risalto che ciò già esiste da tempo come nel caso delle Sezioni di Frosinone (Referente Sentieristica – Renato Fanella) e Sora (Referente Sentieristica – Patrick Cristini).  Mentre, per quanto concerne la Sezione di Aprilia (Paolo Liotta), è disposta a collaborare con altre Sezioni non avendo sentieri nel proprio territorio di competenza. Mancini mette al corrente che Franco Coccia – Presidente della Sezione di Aprila, ha comunicato ufficialmente la disponibilità della medesima Sezione a collaborare con altre Sezioni in tal senso.

Federico Cerocchi – Componente CRSC e Presidente della Sezione di Latina, è d’accordo ad operare insieme alla Sezione di Aprilia sui Monti Lepini e nel prossimo futuro anche nel Parco Nazionale del Circeo.

Mancini, mette in condivisione il link nel quale sono riportati gli elaborati cartografici territoriali.

Si susseguono alcuni interventi che, pur mettendo in evidenza la risoluzione delle competenze territoriali specificate per ogni Sezione, ci sono ancora delle anomalie da eliminare che vanno sanate mediante degli aggiustamenti dei rispettivi confini di Aree e Settori.

Vincenzo Lattanzi, fa presente che è pienamente consapevole che c’è ancora del lavoro da fare, ma adesso è importante andare ad approvare l’assegnazione delle rispettive competenze territoriali alle Sezioni.

Mancini, condivide appieno quanto ha detto Lattanzi ed anche gli altri Componenti della CRSC sono dello stesso parere.

A questo punto Aldo Mancini – Presidente della CRSC chiede a ciascun Componente di esprimere il suo voto in merito all’argomento trattato. Tutti i Componenti sono favorevoli ad approvare l’assegnazione delle nuove competenze territoriali alle 19 Sezioni CAI Lazio e, pertanto, la Commissione approva all’unanimità.

Il CDR ne prende ATTO e ratifica i territori di competenza disponibili sul seguente link. https://drive.google.com/drive/folders/1QxT-TK7PPYK_6h96kKBOTZkzP76a7j2r entro fino giugno saranno disponibili sul sito ufficiale cailazio.org _ gr.lazio.org