Area – S

Da Anzio (località ruderi villa di Nerone) segue la SS 601 verso nord fino all’intersezione con la strada SP 601 che segue fino all’incrocio con la via Nettunense. Il confine segue la via Nettunense in direzione nord fino all’incrocio con la SP 102 b. Da qui prosegue, sempre in direzione nord, lungo il tracciato della ferrovia Campoleone Anzio, fino all’intersezione con la ferrovia Roma Napoli (stazione di Campoleone). Dalla stazione di Campoleone prosegue verso sud est lungo la ferrovia Roma Napoli fino al confine provinciale Roma Capitale-Latina, che segue in direzione nord. Arrivato alla strada SP 79 segue detta strada verso Est fino al comune di Giulianello, poi la strada SP 81a Artena Giulianello in direzione di Artena. Da Artena prosegue lungo la strada Ariana SP 800dir fino all’abitato di Colleferro, poi la SS 609 fin dove questa supera il Fiume Sacco. Risale il corso del Fiume Sacco fino a incontrare la SR155 Prenestina. Segue in direzione ovest la strada fino a Genazzano Da qui segue la SP33a (via Empolitana) in direzione nord, poi la SP62a verso ovest fino all’intersezione con il confine comunale Pisoniano – San Vito Romano in direzione Nord Est. Continua poi lungo il confine comunale Gerano – Rocca Santo Stefano e quello Canterano – Rocca Santo Stefano fino ad incrociare il Fiume Aniene nelle vicinanze di Contrada Sant’Angelo. Prosegue seguendo il corso del Fiume Aniene in discesa. Giunto in prossimità del comune di Roviano, subito dopo il ponte di via Roma sull’Aniene, passa sulla SS 5 Tiburtina Valeria, seguendola fino al confine Lazio-Abruzzo per seguire poi tutto il confine regionale in direzione sud fino alla foce del Fiume Garigliano. Da qui il confine segue tutta la linea di costa in direzione Nord Ovest fino ad Anzio.
Fanno parte dell’area S anche le isole Ponziane (inserite nel settore 5S). L’area S è mostrata in Figura 8.