Area N

AREA N
L’Area N comprende i Settori 1N (Viterbese Settentrionale), 2N (Viterbese meridionale), 3N (Alta Sabina, media Valle dell’Aniene), 4N (Bassa Sabina, bassa Valle dell’Aniene), 5N (parte meridionale della provincia di Roma), 6N (Roma Città entro il G.R.A.).
Il perimetro confinale dell’Area N è segnato nettamente ad O dal litorale che va da Anzio a Civitavecchia ed a N dai confini delle Regioni Toscana ed Umbria fino a Colli Sul Velino. Da qui i confini dell’Area seguono quelli appresso specificati: da Colli sul Velino, ci si immette sul corso del fiume Velino, che si segue verso S fino alla confluenza del fiume Salto. Si segue quest’ultimo attraversando prima il Lago del Salto, per arrivare poi in località Nesce, dove si segue il confine comunale passando per la cima Monte Val di Varri ed agganciare il confine Lazio – Abruzzo nei pressi di Monte Sant’Angelo. Seguendo il tracciato del confine di Regione, si arriva ad incrociare la SS5 (Via Tiburtina Valeria) fra Riofreddo e Oricola, che si percorre verso SE fino al bivio per Roviano dove incontra il corso del fiume Aniene e lo segue lungo il suo percorso fino a Subiaco. Dai pressi di Subiaco, copiando in direzione O alcuni confini comunali (Gerano/Santo Stefano, Pisoniano/San Vito Romano), si arriva a San Vito Romano da dove, proseguendo sulla SP33a (via Empolitana I), si tocca Genazzano. Da qui, seguendo prima la SR 155 (Via Prenestina), poi il confine comunale Colleferro/Genazzano, si arriva sulla SR6 (Casilina) ed a Colleferro. Da Colleferro, seguendo la SR600dir (Via Ariana), si passa per Artena da dove, proseguendo sulla SP81a si arriva a Giulianello. Da qui si percorre, per un tratto, la Via Velletri–Anzio fino al confine provinciale Roma Capitale/Latina; si segue quest’ultimo in direzione S fino ad incontrare la linea ferroviaria Roma-Napoli, che si percorre in direzione NO fino a Campoleone, dove si incontra la linea ferroviaria Campoleone-Anzio. Seguendo il percorso di questa linea ferroviaria fino ad Anzio si torna al punto di inizio dove si chiude il perimetro dell’AREA N.
L’area N è mostrata in Figura 16.